COSTITUZIONE COLITICA

una costituzione quella serba, fatta in fretta e furia, con tante, troppe reminiscenze dal vecchio regime...era l'occasione di creare i presupposti di una Serbia nuova, figlia del decentramento politico e fiscale, con presupposti nuovi....purtroppo questa costituzione consolida la forza accentratrice e centripeta di Belgrado a scapito della provincia...questo modo vecchio di interpretare la politica, che la nostra sinistra italiana ben conosce (vedi l'ultimo referendum), potra' portare solo ulteriori disparita' tra la capitale e il resto del paese...e' mai possibile che donazioni, auti e investimenti per la Serbia si concentrino per la gran parte a Belgrado? Guardate quanto e' stato speso negli ultimi 3 anni per ristrutturare e abbellire Belgrado, quanti investimenti ed aiuti sono rimasti nella capitale e quanti sono andati per la provincia? Fatevi un giro nel centro e nel sud (un tempo perno industriale della Jugoslavia) per vedere come quest'area dagli anni 90 sia stata letteralmente dimenticata e forse volutamente messa in un angolo...la rinascita della Serbia puo' avvenire solo se se ne liberano le forze, e non impantanandole in un giogo politico accentratore, di cui la nuova costituzione sia fa portatrice....sono quindi per boicottare la "nuova" costituzione colitica in salsa Milosevic...