X Lale

Io non ho MAI detto che ci si devrebbe vergognare di essere Serbo, così come credo che nessun tedesco debba vergognarsi di essere tedesco.
Bisogna vedere che cosa ogni persona attinge ad una determinata cultura. quando mi sono permesso di dare una definizione della cultura (dominante) seba, l'ho descritta come quella che è stata capace di chiudere degnamente un secolo dominato dalla violenza, dalla soppraffazione, dalla mistificazione ideologica riempendo interrottamente la Terra di milioni e milioni di cadaveri di civili inermi.
Ho detto che la Cultura serba è stata capace di RIDICOLIZZARE OGNI FORMA DI POTERE POLITICO, RELIGIOSO, MEDIATICO E MILITARE mettendo in luce tutti i limiti della cultura del mondo contemporaneo, ponendo le premesse per il suo ribaltamento. Mi sembra non potessi fare un'apologia più potente della grandezza dei serbi, che per raggiungere un tale obiettivo non hanno esitato a sacrificare persino l'onore dei figli dei loro figli.
Non avendo personalmente altro scopo che condurre degnamente questa vita terrena, nella cura del mio lavoro e della mia famiglia, permettimi di dissociarmi da queste cose e di portare la mia attenzione verso le conseguenze di una forma di pensiero che almeno culturalmente ti appartiene comunque.