riformulazione del mio commento

Poichè credo che il mio precedente commento sia stato censurato, lo riformulo : chi e cosa rappresenta la signora qui intervistata? in Serbia credo non rappresenti nessuno ed infatti ancora piange per gli sloveni ma non riesce a vedere nemmeno una delle ingiustizie subite dal suo proprio Paese. Rappresenta, è evidente, circoli di pensiero e di potere situati altrove. Nessuna sorpresa, quindi, se in patria persone come queste non siano ben viste. Sono stato abbastanza politicamente corretto ?