Addio o arrivederci...

Vissuto e visitato negli ultimi 20 anni, non dico in assoluto migliore. Per me misteriosi motivi, il discorso tra i partecipanti del forum (e quì ruberò la metafora che mi piace molto a qualcuno non ricordo chi da questo sito), rimane l'eterna moviola che si ripete all'infinito. Forse in parte la colpa è anche mia, mi assumo la mia parte di responsabilità. Tuttavia, non fa parte del mio essere condurre il discorso politicamente corretto-se non per altro-perchè mortalmente noioso, spiacente! Se sono riuscita a dare un minimo contributo a far cambiare l'opinione di qualcuno rispetto ad alcuni discrorsi e situazioni- bene.Se il mio contributo è stato a cementare il pregiudizio-pazienza. C'è la Biserko qui appositamente, è pagata per farlo patrioticamente in dollari! Non ho mai voluto spacciarmi per quello che non sono. Non credo di essere nazionalista così come sono certa di provare vergogna e profondo dolore e pietà per le vittime ogni volta che a mio nome è stato comesso un crimine. Ma conosco ed amo così tanto il mio paese, la sua gloriosa storia della quale i miei avi sono una parte fondante, che non posso e non voglio ne dimenticare ne disonorare anche se l'ultimo ventennio ha buttato non poco fango su di essa. Il mio paese non è ne meglio ne peggio di tanti altri ma a differenza di tanti altri è stato trattato con estema puntuale crudeltà nell'alrco della sua storia e questo non aiuterà a quella regione ad evolversi.