x Mihajlo

Hai ragione: è un problema tagliare i posti di lavoro nel settore pubblico quando l'economia è in crisi. Volevo sottolineare che la Vojvodina non ha bisogno dell'ulteriore decentralizzazione, perchè non riesce ha pagare neanche quella esistente.
Negli ultimi 3 anni abbiamo perso 250.000 posti di lavoro nel settore privato, ed il fenomeno non si è fermato. L'occupazione e l'economia sono il libera caduta. Stiamo strangolando le PMI (prima abbiamo aggiunto la "firmarina", ora il denaro "musicale" maggiore di quello tedesco), che sono il maggior datore di lavoro dopo il settore pubblico. Quindi, non possiamo aumentare l'occupazione solo nel pubblico trascurando l'economia reale, e non possiamo continuare a decentralizzare... Il problema è notato solo al lato nel commento della vicepresidente, e invece l'articolo centrale parla solo dei beni della decentralizzazione, contrapposti alla "tradizione socialista centralizzata e burocratica".