x Roana

cara Roana ti devo correggere, la posizione del governo jugoslavo dopo il referendum (anticostituzionale) per l'autonomia slovena fu molto progredita: nessuno volle sparare su altri cittaddini jugoslavi, il governo federale jugoslavo si limitò a far sfilare qualche carro armato a scopo dimostrativo, l'opposizione al governo locale era diplomatica, non militare. Ad essere poco progrediti erano i selvaggi nazionalisti che andavano a fare casino in strada e volevano distruggere il Paese, poco progredito era Jansa che mandò le sue bande armate a sparare sui soldati federali che giocavano a carte o ascoltavano musica (nelle aggressioni vennero uccisi anche ragazzi sloveni della JNA). Per nulla progrediti erano coloro che annientarono la manifestazione del 1° dicembre a Lubiana, malmenando e arrestando cittadini che chiedevano "fratellanza e unità".