cara Mirela

È inutile cercare di screditare il popolo Serbo a tutti i costi e ogni talvolta si presentano per quello che sono veramente. I Serbi non solo sono la etnia più numerosa nei Balcani, ma sono anche la forza motrice in senso positivo. Ammettiamolo! Se i Serbi scelgono una buona strada, pacificatrice e costruttiva, non può che tornare bene per tutti. Ne sono resi conto anche nella Ue, però anche nella NATO, e la stanno corteggiando da tutte le parti. Verso Ue è una strada in salita, ma quelli della NATO, non sanno ancora che strada scegliere per farsi perdonare le malefatte negli ultimi decenni. La Serbia, sono sicuro, ha intrapreso la strada buona e ne ha capacità, intellettuale, diplomatica, politica e economica di fare bene per se e per gli altri. Mi sembra anche, che la Serbia non chiede niente a nessuno dai suoi vicini "ex" fratelli. Se lo fa, delle volte, lo fa anche troppo timidamente, per esempio; a proteggere le popolazioni Serbe, presenti in tutti i stati balcanici, siano loro popolo costituzionale o minoranza nei stessi.