Alla "cara "autrice tuttofare

""Mente malata come Mengele sì, direi, ma sono malattie che sono non solo patologiche, ma anche criminali. "" Basta questa frase a SQUALIFICARE IN TOTO l'intervista. "Signora in nero" - un velo pietoso su questa sua "performance".