Nordafricani . europei e balcanici

Ed anche per quanto riguarda Marocco e Tunisia (paesi che di certo non possono aspirare alla piena membership, ma pur sempre ex impero romano, e cito di sfuggita Spagna e Sicilia medioevali) l'UE rappresenta l'appiglio ideale per la classe borghese dai valori proprio illuministici e democratici; certo si tratta di un'elite ed il discorso è complesso, ma anche tra i giovani è sentito fortemente il bisogno d'affrancarsi da alcuni aspetti di una Tradizione ingombrante per valori che si possono chiamare europei (vedi anche la riforma del diritto di famiglia sostenuto dall'attuale re del Marocco). E l'Algeria è oggi forse, paradossalmente, più vicina alla Francia di quanto lo fosse quando era colonia... Se non fosse mera provocazione si potrebbe porre la domanda se gli studenti urbani marocchini non siano più europei delle popolazioni rurali balcaniche.
P.S. la mia intenzione era ribaltare la domanda paranoica "perchè l'Europa ci perseguita?" con un paio di domande più prossime al principio di realtà