Perdita di tempo

In uno studio effettuato da ricercatori croati si è giunti alla conclusione che genticamente i croati sono come i serbi (studio recentissimo)
Se le cose stanno così, hanno tutto il diritto di avere pretese sul cirillico.
Però non diffendere le proprie peculiarità (parlo da serbo e del suo alfabeto), oltre ad aver perso territori considerati la propria Culla,
potrebbe portare a un surrogato sterile e senza radici e se attaccato (come già avvenuto), vulnerabile.