x Fatmir

Sì hai ragione la Serbia tratta male le sue minoranze, per questo tutti se ne vanno, poco tempo fa ho visto un servizio su b92 (quindi non si può dire tv al servizio del 'regime', chiedi al tuo amico Hrvoje) dove i più bravi studenti di Presevo e Bujanovac furono ricevuti dal presidente Tadic in persona. Intervistato disse che era orgoglioso di questi ragazzi, che erano di nazionalità serba, però allo stesso modo era orgoglioso allo che questi ragazzi mantenessero le loro origini e le loro tradizioni, prerogativa di un paese multietnico qual è la Serbia. Quando ci sarà una cosa simile in Kosovo fammi un fischio, sarò il primo a congratularmi con voi. Non voglio fare polemica ma ti ripeto quanto detto tempo fa, non fare il bue che dà del cornuto all'asino, nessuna minoranza nazionale in Serbia rischia la vita, forse non te ne sei accorto.