Handke non e' un opportunista

"Transitions online" e' pagato dalla Fondazione Soros. Se voi foste in buona fede, su Milosevic ogni tanto potreste anche far sentire l'altra campana - per esempio pubblicando lo stesso saggio di Handke. E' questa la vostra Europa "democratica", quella della censura costante contro una delle parti in causa?