La componente Serba nella Bih non ha partecipato all'accusa.

Si tratta di una manovra azzardata. Nel caso venisse accolta dovrebbero arrivare tanti soldi nelle casse semivuote della Bih e la speranza del governo centrale sarebbe anche quella di cancellare la Srpska. Nel caso opposto ci sara' quasi sicuramente un effetto boomerang, con conseguente dissoluzione della Bosnia ed Erzegovina. All'accusa non hanno partecipato i membri Serbi nelle istituzioni centrali e qusto fatto, a mio avviso, influira' in modo determinante sull'esito del processo, in quanto, come previsto dagli accordi di Dayton, tutte le iniziative importanti, debbono necessariamente avere l'avallo dei tre popoli costituenti.