x jasmina

Sono aggiornato. Infatti non ho detto che Andric è un premio nobel bosniaco (perché nato a travnic) ma un premio nobel jugoslavo. Per altro è morto nel 1975 e lo trovo insensibili e pericoloso ascriverlo oggi tra gli scrittori serbi.
I nobel non si danno per appartenenza etnica e Andric è stato un grandissimo scrittore della Jugoslavia. Si chiamava così quel paese, allora.

Su Kusturica so benissimo delle sue prese di posizione recenti, ma è innegabile che la sua filmografia è intrisa di cultura bosniaca, penso ovviamente ai primi film, alle sceneggiature di Sidran, soprattutto ma non solo. Ma questo è soggettivo.