Serbia - Articoli

Delitti ed alibi: inizia il processo a Milosevic

13/02/2002 -  Anonymous User

E' iniziato ieri il processo a Slobodan Milosevic. Quest'ultimo imposterà la propria linea difensiva sulla contestazione della legittimità del tribunale Penale Internazionale dell'Aja. Pubblichiamo un lucido editoriale a questo proposito di Massimo Nava.


Globalizzazione in Serbia: parla Andrej Grubacic del Balkan Social Forum

11/02/2002 -  Anonymous User

Un'interessante intervista con uno dei protagonisti del movimento anti-globalizzazione jugoslavo. Andrej Grubacic traccia alcune linee di comprensione di quelli che sono i maggiori pericoli per un paese che si sta aprendo e svendendo ai nuovi partner strategici, senza mancare di fornire suggerimenti per promuovere una globalizzazione dal basso. Andrej è stato a Porto Alegre, invitato da Le Monde Diplomatique. Prossimamente continueremo ad approfondire il tema con una rassegna sui lavori del World Social Forum visti dai Balcani. (testo in inglese)


Aspettando Mladic e Karadzic, consegnateci Milutinovic

08/02/2002 -  Ada SoštarićSaša Risović Belgrado e Banja Luka

Forti pressioni internazionali sulla Serbia per una piena collaborazione con il Tribunale Internazionale dell'Aja. Forse tra qualche settimana verrà estradato in Olanda il presidente serbo Milutinovic. "Altrimenti blocchiamo i finanziamenti".


Industria a Nis: tra tagli all'occupazione e speranze di ripresa

06/02/2002 -  Anonymous User

Nel sud della Serbia la restrutturazione del sistema produttivo implica innanzitutto licenziamenti. Saranno sufficienti per stimolare una ripresa della produzione e maggiori investimenti?


Serbia: dopo cinquanta anni la religione torna a scuola

01/02/2002 -  Ada Soštarić Belgrado

Tra mille polemiche, dopo circa mezzo secolo, l'insegnamento della religione ha fatto la sua comparsa nelle scuole della Serbia.


Vojvodina: più autonomia

31/01/2002 -  Anonymous User

Approvata una legge transitoria che amplia l'autonomia per la regione nel nord della Serbia. In attesa dell'approvazione della nuova Costituzione.


Federazione Jugoslava: comunità religiose, riconciliazione, tolleranza

29/01/2002 -  Anonymous User

A Belgrado una tavola rotonda. Vi hanno partecipato rappresentanti delle comunità religiose del sud est Europa. Ora a disposizione la Dichiarazione finale.


Educazione e religione in Serbia

26/01/2002 -  Anonymous User

A partire dalla caduta di Milosevic nell'ottobre 2000, la chiesa ha avanzato la richiesta, accolta e suffragata anche da uomini di governo, di introdurre l'educazione religiosa nelle scuole. La questione è stata oggetto di dibattiti accesi che si sono svolti sui media, soprattutto tra i difensori della tradizione cristiano-ortodossa serba e il mondo laico. (testo in inglese)


Balkan Social Forum

25/01/2002 -  Davide Sighele

In un incontro a Kraljevo, lo scorso dicembre, si sono poste le basi per un Social Forum dei Balcani. Qui di seguito un reportage di Davide Sighele ed alcune fotografie di Andrea Pandini. Il reportage è stato pubblicato su Carta di questa settimana


Serbia: basta con il linguaggio dell'odio

24/01/2002 -  Anonymous User

Il ministro degli esteri Svilanovic denuncia il ritorno di un linguaggio nazionalista. "Come se ci fossimo dimenticati a cosa ha portato in questi anni l'odio nei confronti della altre nazionalità". Sotto accusa il silenzio di Dindic e Kostunica.


In Serbia 780.000 disoccupati

23/01/2002 -  Anonymous User

Lo dichiara il direttore dell'Istituto del Mercato del Lavoro di Belgrado. "E queste cifre sono destinate ad aumentre sensibilmente nei prossimi anni". Intanto il governo serbo si lamenta per il poco supporto dato dalla Banca Mondiale.


Presevo, Bujanovac, Medvedja: un'indagine sul rispetto dei diritti umani

22/01/2002 -  Anonymous User

Presentato un report annuale redatto dal Comitato per i Diritti Umani con sede a Bujanovac.


Mladic e Karadzic latitano, ma non sulle bancarelle

18/01/2002 -  Anonymous User

Ieri sembrava Mladic e Karadzic fossero stati arrestati. Ma voci autorevoli smentiscono. Intanto se ne stanno tranquilli sulle bancarelle di Prijedor, BiH.


L'euro in Serbia

17/01/2002 -  Anonymous User

L'arrivo dell'euro non è stato solo un evento importante per i 12 paesi dell'Unione Europea, ma anche per Belgrado, come testimoniato dall'enorme numero di articoli pubblicati dalla stampa locale che si sono occupati di questo tema.


La situazione ambientale a Pancevo

16/01/2002 -  Anonymous User

Pancevo, città a nord di Belgrado, fortemente industrializzata ed inoltre vittima di pesanti bombardamenti durante gli scontri con la NATO. La ricerca di Paola Fabbri ne analizza la situazione ambientale.


Serbia: il parlamento apre al pubblico

15/01/2002 -  Anonymous User

Il parlamento serbo apre al pubblico. ONG, associazioni e gruppi studenteschi potranno seguire i lavori dei parlamentari. I primi a farlo saranno i membri di Otpor.


L'arrivo dell'Euro nella Serbia meridionale

14/01/2002 -  Anonymous User

L'ingresso della nuova moneta in Serbia ha portato con sé la diffidenza dei cittadini rispetto alla moneta dell'UE, l'idea di un avvicinamento all'Unione Europea, l'Euro come uno strumento politico (testo in inglese).


Religione e sfera pubblica nei Balcani: identità e politica

12/01/2002 -  Anonymous User

Un'esplorazione sul ruolo delle maggiori confessioni nella sfera pubblica dei paesi balcanici redatta dai nostri corrispondenti.


Una televisione permanente in lingua rom a Nis?

12/01/2002 -  Anonymous User

Nuove speranze per il programma in lingua rom sui media della Serbia meridionale.


Serbia: conseguenze sociali dopo la liquidazione delle quattro banche nazionali

08/01/2002 -  Luka Zanoni

Disordini sociali dopo la decisione di liquidare i quattro istituti di credito. Parte con oggi il programma sociale per la riqualificazione e la liquidazione dei dipendenti.


Serbia: pane e medicinali meno cari, sigarette e liquori più costosi

04/01/2002 -  Anonymous User

Il governo serbo conclude il 2001 detassando beni alimentari e medicinali.


Bancarotta in Serbia: chiudono 4 istituti di credito

04/01/2002 -  Anonymous User

L'anno nuovo in Serbia ha fatto il suo ingresso con la liquididazione di quattro dei maggiori istituti di credito del paese. In gioco ci sono 8.500 posti di lavoro.


Serbia: anche in Sumadija si vuole l'autonomia regionale

03/01/2002 -  Anonymous User

In Serbia il tema dell'autogoverno locale è all'ordine del giorno. Forti pressioni sul governo centrale arrivano dalla Vojvodina. Ma non sono le sole.


Dichiarazione di Belgrado

01/01/2002 -  Anonymous User

On the role of religious communities and on religion freedoms in a democratic society


La Chiesa ortodossa serba nell'ultimo decennio

27/12/2001 -  Anonymous User

Un'intervista con Cedomir Cupic, Professore di antropologia politica e sociologia, presso la Facoltà di Scienze politiche di Belgrado.
...in the future he hopes the streams dominating in the SPC will be much more open to co-operation, and have much more understanding and tolerance towards the others...


Nasce un Social Forum dei Balcani

27/12/2001 -  Anonymous User

Il 21, 22, 23 dicembre si sono incontrati a Kraljevo, centro della Serbia, associazioni e gruppi provenienti da tutti i Balcani. Per discutere di globalizzazione e per creare un Social Forum del sud est Europa.


La religione e la società serba

26/12/2001 -  Anonymous User

Il controverso ruolo della chiesa ortodossa serba durante gli anni del conflitto nella ex Jugoslavia è ancora oggetto di dibatitto e di incertezze.
'The conclusion is that the church has followed in the footsteps of the entire Serbian society'


La municipalità di Nis: ecco le nostre priorità ecologiche

21/12/2001 -  Anonymous User

Presentato un Piano che definisce le priorità in campo ecologico che la città di pone nei prossimi anni. Nis è la prima città ad adottarlo.


Serbia/Kosovo: liberato Albin Kurti

21/12/2001 -  Anonymous User

Liberato dopo due anni di carcere uno dei leader del movimento studentesco albanese.


La Serbia e la lotta alla corruzione

19/12/2001 -  Anonymous User

Conferenza stampa a Nis di Transparency International, organizzazione non governativa internazionale che si occupa di lotta alla corruzione.