Serbia - Articoli

Thank you Baudelaire: nuova favola di Belgrado

28/04/2017 -  Gianluca Grossi

I "Thank you Baudelaire" hanno vissuto tutto il fermento dell'underground belgradese. E propongono un sound elettronico molto originale. L'incontro con la loro cantante, Alex T


Media in Serbia: proprietà incerta

14/04/2017 -  Smiljana Vukojičić Obradović

Nonostante una legge adottata tre anni fa, la proprietà dei media in Serbia resta ancora poco trasparente e la privatizzazione non ha certo eliminato l'influenza del potere sulle politiche editoriali


Emir Kusturica e la collina magica

19/04/2017 -  Milica Stojanović

Sono ormai anni che il Parco Mokra Gora sopravvive grazie alle sovvenzioni dello stato, mentre, nella stessa zona, la società Lotika, di proprietà di Emir Kusturica, opera con molto successo nel settore turistico


Serbia, la rivolta della classe media

13/04/2017 -  Dragan Janjić Belgrado

Da giorni migliaia di studenti e cittadini protestano per le vie della capitale e di altre città della Serbia. Un'analisi


Belgrado, le voci della protesta

11/04/2017 -  Giovanni Vale Belgrado

Decisi a manifestare ad oltranza, gli studenti della Serbia hanno incassato anche l’appoggio del sindacato di polizia e di quello dell’esercito: “Contro la dittatura”, contro il nepotismo e la corruzione


Presidenziali in Serbia: dopo la vittoria di Vučić, le proteste

10/04/2017 -  Antonela Riha Belgrado

Migliaia di cittadini in piazza in tutta la Serbia per manifestare contro lo strapotere di Aleksandar Vučić, denunciano irregolarità commesse durante la tornata elettorale per le presidenziali


Serbia: Vučić presidente

03/04/2017 -  Giovanni Vale

Nessuna sorpresa alla tornata elettorale per le presidenziali di domenica 2 aprile. Aleksandar Vučić è stato eletto presidente della Serbia con il 55% dei voti


Serbia: proprietà dei media e politica

31/03/2017 -  Simon Lenormand

In Serbia il controllo dei media avviene, rispetto al passato, con metodi più sofisticati. Ma non meno dannosi per la libertà d'espressione


Presidenziali in Serbia: Vučić, il favorito

30/03/2017 -  Dragan Janjić Belgrado

Il 2 aprile si terranno le elezioni presidenziali in Serbia. Poche le sorprese, il premier in carica e candidato alla presidenza continua ad essere il favorito, anche grazie al sostegno di cui gode all’estero


Presidenziali in Serbia: cosa accade sul web

28/03/2017 -  Share Lab Belgrado

Internet è uno strumento utile per gli elettori. Ma occorre districarsi tra censura, fake news e attacchi informatici. Share Foundation di Novi Sad ha monitorato le prossime presidenziali in Serbia


Serbia: propaganda e controllo corrono sul web

27/03/2017 -  Rossella Vignola

Attacchi informatici, sorveglianza digitale e sofisticate tecniche di propaganda computazionale caratterizzano sempre più internet. Il caso serbo in un'intervista a Vladan Joler, direttore di Share Foundation


Il tempo sospeso delle kafane belgradesi

20/03/2017 -  Giovanni Vale Belgrado

Luoghi sospesi nel tempo, lontani dalla frenesia della capitale e dalle cucine high tech. Sono le kafane di Belgrado e ne raccontano un’anima tutta particolare


Presidenziali in Serbia: stabilità o democrazia?

13/03/2017 -  Giovanni Vale Belgrado

Secondo l'ex Ombudsman serbo Saša Janković, candidato alle elezioni presidenziali del 2 aprile, "L'Ue sta sacrificando la sicurezza di lungo termine per una stabilità di breve termine"


Serbia: la tutela dei whistleblower tra teoria e prassi

06/03/2017 -  Milica StojanovićDino Jahić Belgrado

Un dipendente di un'azienda pubblica o privata che rileva delle malversazioni o frodi e le denuncia diventa un whistleblower. Dal 2015 anche la Serbia ha una legge che tutela i whistleblower, ma funziona?


Il dolore della memoria e il male dell’oblio

03/03/2017 -  Božidar Stanišić

E' uscito recentemente per i tipi di Bordeaux Edizioni La casa della memoria e dell’oblio, di Filip David, nella traduzione di Manuela Orazi e Dunja Badnjević. Una recensione


La memoria del coraggio e della disobbedienza

22/02/2017 -  Marco Abram

Un generale che si rifiuta di battersi fino all’ultimo uomo, un soldato che salva la vita di un soldato considerato nemico. Quale spazio nella memoria pubblica per queste testimonianze?


SNS in Serbia: scricchiolii presidenziali

21/02/2017 -  Dragan Janjić Belgrado

In vista delle imminenti presidenziali la scena politica serba si fa sempre più movimentata. Il conflitto emerso tra il premier Vučić e il presidente uscente Nikolić è l'inizio del calo di consensi per l'SNS?


Belgrado-Pristina: tra negoziati e retorica

14/02/2017 -  Dragan Janjić Belgrado

La crisi del muro di Mitrovica e la sua distruzione, l’Accordo di Bruxelles e le dichiarazioni del Segretario della NATO. Un’analisi dei recenti sviluppi nei rapporti tra Belgrado e Pristina


Serbia: come le autorità bloccano l'accesso alle informazioni

13/02/2017 -  Simon Lenormand

La Serbia ha una delle migliori leggi al mondo per garantire l'accesso pubblico all'informazione. L'unico problema è che le istituzioni non la rispettano. E in futuro la situazione potrebbe essere peggio dell'attuale


Serbia: presidenziali in vista

08/02/2017 -  Dragan Janjić Belgrado

È già partita, di fatto, la campagna elettorale per le presidenziali serbe che si terranno fra un paio di mesi. Noti i candidati dell’opposizione, ancora incertezze su quello della coalizione di governo


Dall’Europa soffia un vento gelido sui Balcani

03/02/2017 -  Jacopo Rui*

In una stazione dei treni in disuso di Belgrado più di mille migranti, tra i quali molti minori, vivono al gelo e in condizioni di vita impossibili. Un reportage


Serbia: l'economia cresce, avanti con l'austerità?

01/02/2017 -  Stevan Veljović

I dati macroeconomici della Serbia relativi al 2016 sono stati positivi. Ma gli economisti avvertono: non è il momento di allargare la cinghia


Serbia: accedere alle informazioni è una lotta

31/01/2017 -  Maja Poznatov

Nonostante in Serbia esista un ottimo quadro istituzionale e legislativo a tutela del diritto di accesso alle informazioni di interesse pubblico, alcune questioni cruciali restano irrisolte


Le lettere di Hilda Dajč

27/01/2017 -  Božidar Stanišić

Nata nel 1922 in una famiglia ebrea aschenazita, Hilda Dajč, trovò la morte nel lager di Zemun, luogo cruciale nella perpetuazione dell’Olocausto nella Serbia occupata. Lì scrisse alcune lettere che sono state conservate e tradotte


Belgrado-Pristina, retorica bellica

26/01/2017 -  Antonela Riha Belgrado

Con il nuovo anno le relazioni tra Pristina e Belgrado, che da accordi presi con l'UE dovrebbero gradatamente normalizzarsi, hanno registrato un trend preoccupante


Serbia, centinaia di milioni in armamenti

18/01/2017 -  Dragan Janjić Belgrado

Belgrado rilancia il proprio apparato militare acquistando centinaia di milioni di euro in armamenti, soprattutto dalla Russia. Una decisione che ha destato non pochi timori nella regione


Serbia: i danni morali del ministro dell’Interno

12/01/2017 -  Antonela Riha Belgrado

Il ministro dell’Interno Nebojša Stefanović ha portato in tribunale il settimanale NIN, vincendo la causa, per danni morali a seguito di una sua copertina dedicata allo scandalo Savamala


Serbia e rifugiati: tutto (non) va bene

11/01/2017 -  Marzia Bona

Una famiglia di rifugiati fatta scendere dalla polizia da un autobus e abbandonata in un bosco ad una temperatura di 11 gradi sotto zero, vicino al confine con la Bulgaria. Si è trattato di un tentativo di espulsione illegale?


Il Ponte di Omer Karabeg

29/12/2016 -  Luka Zanoni

Da oltre 20 anni Omer Karabeg conduce una trasmissione titolata Most (Ponte). Si occupa di temi scomodi e spinosi, con l'obiettivo di far dialogare persone con punti di vista differenti


Serbia, il blocco della Croazia e la visita di Lavrov

15/12/2016 -  Dragan Janjić Belgrado

Mentre Mosca sfrutta il malcontento serbo suscitato dal veto posto dalla Croazia su uno dei capitoli negoziali con l'UE, il premier serbo Vučić cerca di mantenere l’equilibrio e se la prende con Zagabria