Travagli/2

A rapire gli Ingusci sono sbirri Ingusci al servizio di clan locali, se non ci fosse la Russia a tenerli a bada i caucasici si scannerebbero fra loro senza misericordia. Ci sono popoli che per il loro grado di sviluppo civile e culturale non sono in grado di gestire la propria indipendenza, nel Caucaso ne abbiamo due esempi tragici, i ceceni e i georgiani.
I primi, negli anni della Cecenia "libera" hanno trasformato la propria terra in una base del terrorismo e della criminalità internazionale, nonchè in un girone infernale islamico al cui confronto l'Afghanistan dei talebani era una piccola Svizzera.
I georgiani in 16 anni di indipendenza hanno scatenato 7 (sette!) guerre di aggressione verso i propri vicini, e le hanno perse tutte. Questa gente non è all'altezza di autodeterminarsi, l'indipendenza per loro ha significato la rovina, stavano molto meglio sotto l'amministrazione russa.
Quanto alla Politkovskaja, il 90% dei russi ignora chi fosse, era una giornalista marginale e una scrittrice mediocre. Di certo al "regime" non dava un gran fastidio, non la conosceva nessuno. Gli stessi suoi fans occidentali, che la chiamano "Anna" come se fossero stati suoi intimi, l'hanno perlopiù sentita nominare per la prima volta quando hanno letto del suo assassinio, e generalmente non hanno mai letto un suo articolo.