Sentita condivisione

Capisco perfettamente il disagio dei bambini romeni ,per aver io stessa vissuto le loro esperienze quando ad emigrare erano gli italiani che affidavano i loro figli ai parenti, spezzando un rapporto affettivo impossibile da ricucire