BASESCU DI NUOVO PRESIDENTE

Fino ad ora avevo apprezzato gli articoli di Iordache, ma questo no: non è obiettivo, e tace di tutti i soprusi commessi da Basescu. Il quale ha instaurato una rete di connivenze occulte tra poteri e strutture, trasformando di fatto il suo mandato in un autentico regime, ingiusto e millantatore. Perchè dunque far passare l'USL come un partito usurpatore, quando nei fatti ha solo applicato lo "spoiling" che applicano tutti i governi del mondo? Perchè non dire ciò che Basescu e il suo clan (perchè di questo si tratta) hanno commesso negli ultimi anni, impedendo nei fatti alla Romania di continuare il suo percorso democratico? Sono un italiano che vive da 6 anni a Bucarest, e questi fatti mi appassionano. Il popolo romeno meriterebbe un destino ben diverso, che non quello manipolato da questo "dittatorello" balcanico. Iordache, un po' più di informazione e di verità non guasterebbero.