La vera stupidità!

Bisogna essere davvero dei meno abbienti mentali per fare dei distinguo tra 'MUORI ZINGARO' e 'MORTE AGLI ZINGARI', un po' come da noi si diceva DISCRIMINARE e non PERSEGUITARE.
Notevole la stessa capacità cerebrale con cui si equiparano a 'cani randaggi' (sic) le locuzioni di cui sopra, in piena convenienza senza nessuna differenza.

Non mi risulta che al detto "far di necessità virtù", fosse indicata la povertà di argomenti con risibili forzature nobilitanti.

Scusate il commento sul commento, ma certa carta da culo mediatica - Bassdus - va utilizzata come tale.