forse sarebbe il caso di cambiare

Leggendo questa interessante intervista, tendo ad essere in linea con quanto esprime la maggior parte dell'opinione pubblica europea (e con buona parte della politica anglosassone)... Gli strumenti di soft politics attuati nei Balcani sono inefficaci. I criteri di Copenhagen dovrebbero essere cambiati. I Paesi candidati spesso fanno riforme di facciata che non vengono implementate dal punto di vista di pratico. Questo è stato ben sottolineato dalle reticenze tedesche e inglesi all'ingresso della Croazia in Ue,(che cmq vada si farà,visto che il trattato è stato ratificato in molti Paesi membri). E vale ancora di più per gli altri Paesi dei Balcani