x Milica

Eh cara Milica, mi sa che se non è una colonia tedesca poco ci manca, con il tacito consenso di Francia e Italia, escludendo il Regno Unito che si sta lentamente defilando dalle politiche europee. Se così non fosse non dovrebbe essere la Merkel a parlare di condizioni o di temi inerenti all'allargamento UE, perché lei con Bruxelles non ha niente a che vedere, devono essere altre persone ad occuparsene. Visto che è così a cosa serve la presidenza di turno dell'UE se poi sono altri paesi (leggasi Germania) a occuparsi di cose interne all'UE? Secondo me non dura molto così, poi posso sbagliarmi come ho sbagliato anche in passato.