Per Gennady (Avrebbe pure ragione ma ogni cosa è lecita in guerra e in amore) e lo sà a sé!!!

Tra Evelin e la ditta di calze e collant Ponti, Gennady lo sà a sé che ci schifa una pubblicità altamente di "posa eccessivamente provocante" ma è altresì vero che "tutto è lecito in guerra e in amore inerente il denaro" e la comunicazione è presto data spudoratamente, lo sappiamo da noi ma per aver denaro ormai non solo ci si vende quanto a ci si svende in maniera "vergognosa" ma in Italia succedesse una pubblicità sessista per vendere calze e collant a questo punto "saremmo tutti alla frutta", permettendo. La ragazza che sia bella in sé la vediamo con i nostri occhi sebbene non necessaria per vendere quel tipo di prodotti, reputo una pubblicità "altamente maleducata oltre che vergognosa" poi per carità, Dio li fà e poi li accompagna, noto un modo "altamente provocante", caspita se è "provocante", niente è più pudico perché i soldi sono sempre nel mirino dell'attenzione. Morale??? Mi spiace Gennady ma per i soldi la morale non esiste e non deve esistere disgraziatamente. Dolente. CIAO