ossessi e passaporti

che la Romania sia l'ossessione di Voronin,mi pare ovvio e legittimo,poiche' Basescu continua imperterrito nella politica intrapresa di destabilizzazione della Moldova,ora con i doppi passaporti.
purtroppo Basescu non capisce che ormai la Romania e' in UE,dimostrandosi ancora una volta populista,ma poco intelligente.
inoltre la nuova amministrazione USA sembra meno interessata alla Romania che in passato,avendo ben altre gatte da pelare.
Basescu pensi maggiormente a modificare la sua disastrosa politica economica o e' tanto disperato da
saper solo cavalcare la carta nazionalista?
mi piacerebbe conoscere cosa ne pensa il Sig. Lungu.
cordialmente.