Risto Karaikov

Mi e sempre piaciuto come scrive il giornalista ed anche sta volta nn era di meno, e bello notare dove in un paese multietnico dove i due grupi etnici maggioritari sono sensibili a provocazioni ( la guerra e finita da circa 10 anni) i mas media, come anota Risto, inizialmente hanno sofiato sul fuoco, dopo ci sono resi conto del grave fato che stava acadendo e che loro alimentavano, a prescindere dalla apparteneza etnica delle testate. ce ancora da lavorare sopratutto da parte dei politici che devono essere tempestivi nelle loro dichiarazioni e di nn lasciare niente al caso. saluti