risposta

Volevo rispondere ad Artan il quale sostiene che gli albanesi sono le uniche vittime sempre e comunque, tu lo dici perché sei di parte, ognuno ha sempre tirato l'acqua al suo mulino, ognuno ha i propri scheletri chiusi nell'armadio, non preoccuparti...
Il nome di un paese non è una cosa secondaria, è l'identità stessa della nazione, senza esso non c'è patria, se non c'è patria non c'è popolo, si rischia di andare su di un campo pericoloso, ricordandoci che siamo nei balcani. Srecan bozic