Macedonia del Nord - Articoli

Macedonia, le elezioni della discordia

23/02/2016 -  Francesco Martino

USA e UE mettono in discussione la data delle elezioni anticipate in Macedonia: senza accordo tra governo e opposizione la situazione rischia di precipitare. Un'analisi in collaborazione con l'ISPI


La Macedonia di Zoran Zaev

19/02/2016 -  Giovanni Vale Skopje

La Macedonia non riesce ad uscire da una grave crisi politica. E per il capo dell'opposizione e leader dell'Unione socialdemocratica macedone Zoran Zaev le elezioni previste per il 24 aprile prossimo non rappresentano una soluzione. Un'intervista


Intrappolati lungo la rotta balcanica

18/02/2016 -  Giovanni Vale Gevgelija

Per quei migranti che non provengono dai paesi detti “SIA” - Siria, Iraq, Afghanistan - la rotta balcanica rischia ormai di essere una trappola in cui rimanere bloccati per vario tempo. Un reportage


Macedonia: SOS Ohrid

11/02/2016 -  Ilcho Cvetanoski

Quello di Ohrid, in Macedonia, è il più antico lago d'Europa. Oasi di ricchezza e diversità ambientale e culturale, il lago è oggi minacciato dai programmi di urbanizzazione voluti dal governo di Skopje


Macedonia: elezioni di aprile in forse

02/02/2016 -  Davide Denti

Il 15 gennaio il premier macedone Nikola Gruevski ha rassegnato le dimissioni, come concordato nei negoziati con l'Ue. Ma il governo di transizione, che dovrebbe portare alle elezioni di aprile, ha ottenuto il via libera in un parlamento senza l'opposizione


Macedonia, proteggere il tesoro dei Monti Šar

08/01/2016 -  Ilcho Cvetanoski Tetovo

I Monti Šar (Šar Planina) rappresentano uno dei patrimoni naturali più preziosi dei Balcani, ma in Macedonia non sono protetti a sufficienza. Ora, però, rinasce la speranza di creare un parco nazionale


Ambiente: una sfida colossale per la Macedonia

29/12/2015 -  Jaklina Naumovski

La Macedonia si trova di fronte ad un'immensa sfida: raggiungere gli obiettivi ambientali che si è posta per il 2030. Intanto il paese sta letteralmente soffocando


L'inverno dei migranti lungo la rotta balcanica

24/12/2015 -  Stefano Lusa Preševo

Sempre meno seguita dai media internazionali, la "rotta balcanica" continua a portare migliaia di profughi e migranti verso l'Europa centrale. E il freddo dell'inverno è alle porte. Un reportage


Crisi politica in Macedonia, una strada in salita

16/12/2015 -  Ilcho Cvetanoski Skopje

A giugno i partiti politici macedoni raggiunsero un accordo per uscire dal vicolo cieco dello scandalo intercettazioni e porre fine alla grave crisi politica in atto nel paese. La strada dell'implementazione resta però in salita


Solidarietà balcanica

02/12/2015 -  Ian Bancroft

La solidarietà in risposta alle inondazioni del 2014, i Plenum, ora l'assistenza a profughi e migranti. Da questa solidarietà si può ripartire per un futuro migliore dei Balcani?


Giovani nel sud-est Europa: persi nella transizione

21/10/2015 -  Anna Zanoni

Approccio conservatore, scarsa partecipazione politica, diffidenza per le istituzioni: un allarmante quadro sui giovani del sud-est Europa emerge da una recente ricerca della Friedrich Ebert Stiftung


Macedonia: il massacro delle foreste

15/10/2015 -  Daniela Trpčevska

Le recenti inondazioni nella regione di Tetovo hanno messo in luce un problema che caratterizza la Macedonia da anni: la deforestazione selvaggia. L'ecosistema e la popolazione locale sono in pericolo


Media e rifugiati, una storia balcanica

12/10/2015 -  Ilcho Cvetanoski

La crisi dei rifugiati ha riempito lo spazio informativo nei Balcani. I profughi, però, sono spesso rimasti ai margini dell'attenzione: sui media dell'area, a farla da padrone sono state strumentalizzazioni e diatribe politiche


Rifugiati, la Macedonia vuole un muro?

22/09/2015 -  Ilcho Cvetanoski

Mentre continua l'afflusso massiccio di rifugiati, la Macedonia si chiede se costruire l'ennesimo muro. Le istituzioni arrancano e sono i cittadini a fornire assistenza e sostegno a chi fugge


Non c’è più tempo

21/09/2015 -  Luisa ChiodiBruno Simili

Tanti muri e filo spinato in quest'Europa a più di 25 anni dal crollo del Muro di Berlino. Ma non saranno le barriere a salvare gli europei, ma la capacità di dare risposte comuni e immediate alla crisi dei profughi. Un dossier co-prodotto da Osservatorio Balcani e Caucaso e la rivista Il Mulino


Balcani: i muri dell'insicurezza

21/09/2015 -  Francesco Martino Sofia

Insicurezza. Questo il sentimento profondo - fomentato da mancanza di solidarietà e visione globale a livello europeo - che spinge molti paesi balcanici a rispondere alla crisi dei rifugiati innalzando barriere e srotolando filo spinato. Un commento


Macedonia, l'emergenza rifugiati

17/09/2015 -  Francesca Rolandi

Mersiha Smailovikj, è tra i fondatori dell'ong Legis, tra le poche in Macedonia ad essere attiva sul tema delle migrazioni. Un ampio quadro della situazione in quest'intervista


Rotta balcanica: è business

15/09/2015 -  Giovanni Vale Gevgelija

Decine di autobus privati attendono i profughi al confine tra Grecia e Macedonia, per far loro attraversare il paese, sino in Serbia. Quarta puntata del nostro viaggio lungo la rotta balcanica


Rotta balcanica: da Salonicco a Gevgelija

14/09/2015 -  Giovanni Vale Salonicco

Prima di arrivare nella cittadina di Gevgelija, in Macedonia, il nostro inviato fa tappa a Salonicco per parlare col sindaco della città della situazione relativa ai rifugiati. Terza puntata del viaggio lungo la rotta balcanica


Macedonia: migranti, una crisi evitabile

25/08/2015 -  Ilcho Cvetanoski

La crisi migranti in Macedonia, il comportamento delle autorità e lo stato di emergenza. Cosa dovrebbe fare Skopje e cosa fanno i cittadini. Un commento


Macedonia: al fianco dei volontari che aiutano i migranti

21/08/2015 -  Meri Jordanovska

Mentre lo stato macedone dichiara l'emergenza ed invia l'esercito al confine con la Grecia il portale BIRN ha raggiunto alcuni dei volontari che trascorrono le loro notti ad aiutare e assistere i migranti


Giornalismo in Macedonia: caduta libera

17/08/2015 -  Ilcho Cvetanoski Skopje

La recente duplice aggressione fisica ad un giornalista evidenzia il degrado della libertà si stampa nel Paese. Un commento


Slow Food Macedonia, a pesca di biodiversità

06/08/2015 -  Francesco Martino Stenje

Il lago di Prespa, al confine tra Macedonia, Albania e Grecia conserva biodiversità e tradizioni culinarie uniche. Come quella dei pesci essiccati "cironki" le cui origini si perdono nel tempo


Crisi greca, timori per la Macedonia

15/07/2015 -  Ilcho Cvetanoski

Nonostante i complicati rapporti bilaterali, la Grecia resta un partner economico fondamentale per la Macedonia. E la crisi ad Atene solleva forti timori anche a Skopje


Macedonia: tappa verso la fortezza Europa

30/06/2015 -  Ilcho Cvetanoski

E' pieno di insidie e tragedie il viaggio della speranza dei migranti verso l'Unione europea. In quest'approfondimento i 200 chilometri che attraversano la Macedonia


Macedonia, le debolezze del potere

29/05/2015 -  Matteo ZolaGiorgio Fruscione Skopje

Secondo Ivana Jordanovska, giovane attivista del movimento Protestiram e membro del partito socialdemocratico (SDSM), ogni volta che il potere è in posizione di debolezza scoppiano conflitti etnici. Un'intervista


Macedonia: la ricerca del compromesso

22/05/2015 -  Ilcho Cvetanoski

Manifestazioni dell'opposizione e contro manifestazioni del governo. Nikola Gruevski e Zoran Zaev, premier il primo e leader dei Socialdemocratici il secondo, sembrano non disposti al compromesso, nemmeno con la mediazione internazionale. Ma un accordo tra le parti è quanto mai auspicabile


Operazione antiterrorismo a Kumanovo: le spiegazioni di Ali Ahmeti

21/05/2015 -  Hysni Bajraktari

Ali Ahmeti pare non sapesse nulla dell'operazione a Kumanovo ma aveva mandato suoi collaboratori in Kosovo per dissuadere i combattenti. Le spiegazioni perlomeno ambigue del partner di governo del VMRO-DPMNE


Kosovo, le reazioni dopo Kumanovo

15/05/2015 -  Violeta Hyseni Kelmendi Pristina

Dopo gli scontri a Kumanovo le istituzioni kosovare prendono le distanze da qualsiasi coinvolgimento nella vicenda. Secondo le autorità macedoni i leader del gruppo armato sono cittadini del Kosovo. Ma per gli analisti di Pristina non sono stati chiariti i dubbi sull'identità e sugli obiettivi del gruppo armato


La Serbia e la crisi in Macedonia

14/05/2015 -  Dragan Janjić Belgrado

Il recente scontro armato nella cittadina di Kumanovo, in Macedonia, viene sfruttato dal governo di Belgrado per spostare l’attenzione dell’opinione pubblica dal tema del Kosovo al supposto pericolo della Grande Albania. Un’analisi