shkodrani, ma come ti permetti?

shkodrani, insisti? Cosa ne sai di me? Nulla! Pertanto, per favore, adotta l'EPOCHE', quella che gli scettici greci chiamavano così per indicare la SOSPENSIONE DEL GIUIDIZIO. Di ciò che non conosciamo a fondo non possiamo esprimere nessun giudizio.
Un altro punto: spesso in Italia si parla di ciò che FAREBBE COMODO ALL'ITALIA in Kosovo. Questo è un ragionamento di nuovo TRIBALE tipico di una mentalità primitiva: si fanno le cose per PROPRIA CONVENIENZA, non per GIUSTIZIA.
Noi dobbiamo interrogarci su cosa sia GIUSTO fare in Serbia, non su cosa sia CONVENIENTE. La logica della convenienza, del profitto, del GUADAGNO la lascio agli speculatori! Ma un contesto di STATI dovrebbe applicare la LEGGE per raggiungere la GIUSTIZIA, non la convenienza.
Molti pensano che si possa "comprare" la Serbia offrendole una corsia preferenziale per l'Ue. Siamo di nuovo alla logica del MERCATO DELLE VACCHE, della CONVENIENZA: cari serbi, vi conviene stare zitti e farvi fregare un pezzo di terra, poi noi vi faremo entrare in UE. Qualcuno ha mai provato a parlarne coi SERBI di questo? Sono sbalordito! Ci sono centianaia di persone PROFUMATAMENTE PAGATE per avere ruoli diplomatici che non sanno NULLA del popolo serbo, della sua cultura, delle sue tradizioni, del suo modo di ragionare. Non sanno, ad esempio, che I SERBI NON SI VENDONO, che i serbi vogliono GIUSTIZIA!
In questo momento GIUSTIZIA significa che le truppe occupatrici Usa devono ANDARSENE dal Kosovo, che il ruolo di MEDIAZIONE deve es