Per Ghigo

Il problema è tutto di diritto internazionale: le confederazioni di stati si possono sciogliere, mentre le regioni non si possono separare autonomamente. Ma si sa che il diritto è come la trippa...dove la tiri, va... Infatti si può dire con certezza che, DI FATTO, nella Yugoslavia il Montenegro era uno stato confederato e il Kossovo solo una regione? Purtroppo sono tutte interpretazioni soggettive e come tali molto pericolose! Quel che spesso poi si ignora è l'opinione pubblica mondiale: in tutto il mondo il Kossovo è conosciuto quasi sempre solo per la pulizia etnica delle milizie serbe bloccata dai bombardamenti della Nato del 1999. E ritengo che la maggioranza della popolazione mondiale, che quasi unanimamente ha accettato e "legalizzato" quei bombardamenti, sicuramente non accetterebbe che il Kossovo torni sotto la sovranità di chi in passato ha compiuto la pulizia etnica. E il diritto non è precostituito alla società, ma è la società che crea le regole del diritto...ma questo vorrebbe dire riformare il diritto internazionale, che non è assolutamente semplice in assenza di unanimità: è questo che fa di tutto un problema più grande di quello dello status del Kossovo...