politicizzare i fatti

Mio caro, sapevo che eri serbofobo per eccellenza, non sapevo che sei anche volgare. Ma sai, quando ci regali questi rafinati insulti, immagino sempre che tu stia davanti ad uno specchio...in fin dei conti, ciascuno parla sempre di se, qualunque cosa dica...
Il fatto di cui stiamo discutendo, malgrado si tenti di non politicizzarlo, è assolutamente politico. L'UCK era un organizzazione militare della decisione politica di fare gli atti di terrorismo provocatori che poi, a guerra iniziata dalla NATO si è trasformata in una specie di esercito popolare. Si è sempre maggiormente finanziato con degli vari traffici illeciti, tra cui questi citati. Sapere tutto questo, la maggior parte degli stati, come dimostra Guardian dai documenti segreti della NATO, ieri pubblicati, e tacere per tutti questi anni, mostra la precisa volontà politica di punire una sola parte e di creare lo stato illegale nel cuore dei Balcani scipando il territorio ad uno stato sovrano. Non ha nulla a che vedere con essere pro o non pro il popolo albanese che giustamente ha rivendicato i maggiori diritti, ma che è stato manipolato dai perfetti criminali, tuttora al potere. Ora, qualcuno mi spieghi come è possibile non politicizzare questo, quando per le stesse cose in salsa serba la NATO ha bombardato il mio paese? Mi è perfettamente chiaro che solo ora l'Occidente ha capito che gli albano kosovari non sono degli agnellini ingenui, ma che sotto la lana soffice si nasconde spesso il lupo.Mentre i veri agnellini vengono sgozzati dai loro stessi connazionali. Mi è anche chiaro che per loro (l'Occidente) che l'errore lo hanno perpetrato uno dietro l'altro, ora la cosa più semplice è continuare a perpetrarlo. La Serbia però, è l'osso duro e non rinuncerà facilmente, come lo stiamo vedendo.