X tutti!

nella provincia, alla situazione creatasi nel 1913, con il Kosovo formalmente annesso al nuovo Regno, il cui monarca Alessandro I avviò contatti con la Turchia al fine di aver mano libera nella campagna di repressione che intraprese contro la resistenza alle annessioni opposta dai Kaçaks albanesi del Kosovo e dai Komitadjis in Macedonia. All'esodo forzato dei cittadini di etnia albanese si aggiunsero misure che favorirono l'immigrazione al loro posto di cittadini di etnia serba e montenegrina. Questa lenta politica di pulizia etnica e culturale proseguì sino alla vigilia della Seconda guerra mondiale, quando i cittadini di etnia albanese in Kosovo furono ridotti a meno del 50%.-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
.........................................................................................................................
A questa realta dramatica che continuò fino ai giorni nostri,tutti noi albanesi che abbiamo a cuore il nostro paese,cerchiamo di porgli rimedio.
Un saluto particolare alle 2 ragazze Roana e Rovena,con persone come voi,le nostre speranze sono + che vive.
Grazie!