X ROANA

Carissima Roana,se vuoi parlare di storia parla di storia a 360 gradi...perchè rischi di fare come i tuoi connazionali...i quali parlano solo della parte di storia che gli torna più comoda,o di menzionare solo alcuni avvenimenti.PUNTO 1)L Albania non ha mai amministrato il Kosovo...e nemmeno durante l occupazione italiana nella seconda guerra mondiale,anche se l Albania si estendeva fino al Kosovo occupandolo,l amministrazione non era albanese ma italiana.PUNTO 2) si può parlare di "occupazione"quando si tratta di uno stato riconosciuto,e indipendente.Nel 1912 Il Kosovo era un estensione geografica non ben definita,lasciata desolata dopo il vuoto di potere lasciato dalla fuga dell impero Ottomano,quindi il termine occupazione non è esatto,ed è dovuto al tuo pregiudizio etnico e storico nei confronti dei serbi.PUNTO 3)Se io ti elenco i crimini compiuti contro i serbi nei 500 anni di occupazione turca e durante la seconda guerra mondiale non finisco piu.....perchè si da il caso che la maggioranza degli albanesi era collaborazionista sia durante l occupazione ottomana sia durante quella tedesca,il loro obiettivo era approfittarsi dell occupazione "nemica"per favorire la cancellazione della traccia serba in Kosovo.....se ti dico Balisti ti viene in mente qualcosa vero??PUNTO 3) La Serbia dopo Slovenia e Croazia era la piu ricca di tutte le ex JUGO...ma la cosa bella è che era sotto la Croazia solo di poco....un pelo.e lontanamente piu ricca della Bosnia,della Macedonia,del Montenegro..e soprattutto della tua cara Albania.....citare solo metà storia per favorire le proprie tesi non ha mai portato lontano cara Roana...dovresti saperlo.