Per Jasmina e Nemanja

Potrei anche essere d'accordo con te Jasmina sull'ingratitudine apparente e sulla volgarita gratuita di quel giornale. Nella vostra diatriba con il kosovo ci sono questioni molto più importanti che fanno passare in secondo piano e oscurano completamente la gratitudine per le sovvenzioni ricevute negli anni della Jugoslavia. Penso che difficilmente troverete un kossovaro che avrebbe preferito stare sotto la feroce dittatura di Enver Hoxha, piuttosto che nella Jugoslavia di Tito (e questa è anche una risposta per Nemanja). Con questo voglio dire che probabilmente lo sono eccome grati per le sovvenzioni economiche. Certo che in questo contesto è difficile che lo ammettano pubblicamente. Penso anche però, che all'unanimità avrebbero preferito essere una repubblica della confederazione alla pari delle altre.