Kosovo nord

L'Ibarski Kolashin (Kosovo del nord) è de facto Serbia, separato dal resto del Kosovo: è amministrato dal Concilio Nazionale Serbo e Mitrovica è sede del "Parlamento" locale, l'Assemblea Serba di Kosovo e Metohija, regolarmente eletta nelle elezioni della Repubblica Serba, e comprende anche rappresentanti gorani, bosgnacchi e rom. Il governo di Pristina qui non esiste, nei prossimi negoziati la separazione sarà formalizzata, lo sanno pure gli albanesi, anche se fanno finta di niente. Lo sanno dal 1999, da dopo la guerra, quando si accordarono per scambiare le minoranze da una sponda all'altra dell'Ibar definendo lo status quo di questa zona, al 96% serba.