capitalismo

La grande paura dei Gorani è che gli Albanesi vogliano cacciarli dalle loro montagne, comprando le proprietà e i terreni più pregiati, per poi costringerli ad andare via. Al momento 200 terreni di proprietari gorani sono stati venduti ad acquirenti albanesi. Quando uno dei terreni più belli dello Shar, nei pressi di Brod è stato comprato da un businessman albanese per edificare un hotel, alcuni degli abitanti hanno mormorato, "Adesso è finita"". Djezair Murati, è convinto che il parlamento debba adottare una legge speciale, per limitare la vendita di terreni e abitazioni.

da quando è un crimine fascista e razzista comprare case e terreni???!!!