il covo dei revisionisti

sono senza parole!
si parla di PRESUNTI crimini di Milosevic, come se non fosse mai andato all'Aia; di "genocidio" e di "pulizia etnica" come se fossero delle cose inventate, come se non ci fossero stati più di 800.000 profughi e sfollati, come se non ci fossero state circa 20.000 donne stuprate, e 120.000 case distrutte. Parlate di stati off-shore come se gli albanesi fossero gli unici incapaci di costruire qualcosa di meglio, dimenticandoci che Monaco, per certi versi San Marino, Lussemburgo e le varie colonie francesi e olandesi d'oltremare lo sono già. Il Kosovo non si è MAI espresso a favore di una sua appartenenza alla Jugoslavia, è stata costretto con il pugno di ferro, e ora, dopo tutto quello che ha subito, rivendica il diritto di stare per conto suo.