Più proficuo un dialogo con Belgrado!

E Pordenone esiste da 40 anni circa, poco più Mihajlo. Daniel, accidenti a te, il caro collega Nemanja ti rispose proficuatamente, il caro Mihajlo ha ragione che sei la contraddizione fatta persona, non capisci che si tratta del Parlamento Regionale Indipendente del Kosovo e non il Parlamento Nazionale della Serbia a Pristina???????????? Daniel, ricorri immediatamente sui libri, subito!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Prima che non perda le staffe, ipotizziamo: ha ragione Novi Sad a tutelare la Provincia Autonoma della Vojvodina per quanto possibile, il resto?????????????? Quelle competenze appartengono a Belgrado, è lì il Parlamento Nazionale della Serbia, con tutto ciò non dico niente, con tutto ciò confermo in completa tranquillità che il Parlamento Regionale Indipendente del Kosovo inerente i poteri conferiti a Pristina siano limitati è un dato di fatto come per Novi Sad alla tutela della Provincia Autonoma della Vojvodina ma a tutto il resto i poteri assoluti che appartengano a Belgrado è talmente evidente e non capisco chi possa metter in discussione tale cosa, è assurdo!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Riguardo storiografia che il Kosovo possa aver avuto storia con l'Albania è "affar suo" ma adesso che si trova in Serbia, odiernamente l'affare in loco è a Belgrado e ragion per cui andar a Tirana "si ama solo perder tempo e voglia", ragion per cui sarebbe idoneo un proficuo dialogo con Belgrado poiché Tirana non è la sua capitale e con questo credo d'essermi fatto spiegare. I poteri inerenti alla Regione Autonoma Indipendente come alla Provincia Autonoma della Serbia in Vojvodina sono limitati. Ricorda Daniel che tutto è SERBIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! CIAO DANIEL!