serbi in Kosovo i più fortunati!

"Oggi i serbi vivono in una condizione di “discriminazione positiva” e di questo devono rendersi conto."
Che fortuna che hanno!!! Tale da farsi incendiare oltre 150 chiese e monasteri!