kosovo marketing

Vergognoso che non facciano partecipare il Kosovo alle Olimpiadi, la Kelmendi e gli altri giovani atleti kosovari meriterrebero di competere per il proprio paese e non per l'Albania. L'idea del ministero per il marketing mi piace, con i tempi che corrono bisogna saper promuovere tutto quello che di buono il Kosovo ha da offrire. È ora di finirla con notizie riguardanti esclusivamente malavita e criminalità, il Kosovo è anche un paese di tanti giovani onesti pieni di speranza, buona volontà e voglia di fare, bisogna promuovere anche questa realtà.