risposte III

...si può utilizzare il serbo per chiedere informazioni e parlare senza difficoltà. Non nego che possano esserci degli hooligan o degli idioti, ma in generale non ci sono grossi problemi. Sicuramente un gruppo di adolescenti tutti serbi che facciano i galletti in centro a prishtina, e litighino con degli albanesi rischierebbero parecchio, il che è grave, ma è un processo che si muove per il meglio. Nell'amministrazione pubblica compresa la polizia i serbi possono lavorare e lavorano. L'intrapresa privata è molto indietro, un negozio di proprietà serba in centro città credo sia di là da venire, anche questo è molto grave ma bisogna lavorare per renderlo possibile. I profughi rientrati sono pochi, ma bisogna considerare i tassi di disoccupazione del Ks e i 1000 problemi pratici di vita (monnezza, aria, strade, ecc.), non prendiamoci in giro, chi vive a BG da 11 anni ci resta, è ovvio. infatti molti dei rientri sono pensionati. Il problema dei rientri non è solo serbo e non solo in kosovo