per anonimo e per Fede II

Vi sono colpe da entrambe le parti. Ad Israele non si dovrebbe permettere di trattare in modo inumano i palestinesi che hanno diritto ad avere un loro stato anche se rammento che questa soluzione, nei decenni, è stata osteggiata proprio da altri Paesi arabi. Ai palestinesi e ad altri non dovrebbe essere permesso parimenti di teorizzare la distruzione dello Stato di Israele. Non è facile e non è in due righe che posso sintetizzare la mia posizione sulla questione mediorientale che, comunque, esula dai contenuti di questo articolo e di questo sito. Quando riferivo della "sindrome da estinzione" riferivo un dato oggettivo che non sono stato io ad inventare.