Cara Rovena

non capisco la tua contestazione, stiamo dicendo la stessa cosa: esistono due toponimi. Trovo poco liberale vietarne uno ed imporne a forza un altro. Si lasci la libertà alle persone di usare quello che preferiscono. Ho ricevuto io accuse comiche per averla chiamata Metochia -in Italia la piana è chiamata così- immagino quei poveracci che lo fanno lì.
PS è normale che alcuni montenegrini s'arrabbiano se li chiami serbi, anche un romagnolo s'arrabbia se lo chiami emiliano, o se chiami veneto un friulano. Rischi la morte se chiami napoletano un brianzolo. Comunque se dite slavi del sud non si arrabbia nessuno, nemmeno i croati.