ai miei concittadini serbi

A volte sono proprio contento che gli albanesi non sono capitati a noi... Cari concittadini serbi, vi capisco, farebbero saltare i nervi perfino a un monaco buddista, armatevi di coraggio e pazienza.