autonomia provinciale & diritto internazionale

Assolutamente non è contrario al diritto internazionale uno Stato che revoca l'autonomia concessa ad una sua provincia, soprattutto se per seri motivi di sicurezza ed ordine pubblico. Nella fattispecie la Serbia nel 1989 aveva il pieno diritto di revocare l'autonomia concessa al Kosovo dopo 8 anni di attentati contro forze dell'ordine e civili inermi, massacri commessi da un'organizzazione mafiosa e terroristica (riconosciuta tale dall'ONU, USA compresi) che non riconosceva le istituzioni dello Stato e cercava di distruggerle. Anche la Gran Bretagna ha revocato per molti anni l'autonomia concessa all'Irlanda del Nord, e nessuno si è mai sognato di accusarla di violazione del diritto internazionale. Ancora oggi Londra minaccia periodicamente di revocare l'autonomia ogni qualvolta ci sono "troubles" a Belfast e Derry. p.s. reinvio questo commento nella speranza di non essere censurata questa volta.