Vedove di guerra

Salve, faccio parte di IPRI-reteccp e da tre anni circa stiamo supprtando le vedove di guerra di Krusha, nello sviluppo delle potenzialitá socio economiche dal basso nei loro campi d'azione. Produzione agricola, casearia ed artigianale. Sono progetti piccoli ma molto significativi, con chiari risvolti riguardanti i diritti umani. Forse le operatrici dei centri qui descritti potrebbero essere interessate a conoscerli. Saluti