Alexpg, e i riusultati del popolo celeste?

Alexpg, non ho nessun problema di confrontarmi con le controversie o aperti orrori del mio paese e del popolo al quale appartengo. L'ho fatto sia qui che in altre sedi. La guerra porta alla dimensione disumana ma la pace a volte è persino peggio. La vita che vivono i serbi nelle enclaves ora è peggio della guerra, glie lo assicuro. Non ho visto l'intervista, anzi, se ha il link, lo metta. Io non difendo Karadzic ne lo considero un eroe. Lui per me è un assassino e deve marcire in galera per gli orrori che ha fatto. E noi tutti dobbiamo prendere consapevolezza del dolore delle vittime che è anche il nostro. E' la nostra vergogna ogni crimine comesso a nostro nome. Detto questo, non per relativizzare, ma semplicemente perchè il mondo è interconesso ed i Balcani in particular, come non assolvo neanche per un millimetro le responsabilità dei serbi non le assolvo neanche agli altri. Fra loro, io non vedo Artemije come l'artefice di cose orrende di cui lei parla. Anzi, è sempre stato molto collaborativo e molto amico con gli albanesi. Fino al 17 marzo 2004. Oppure lei sa qualcosa che io non so. Ed allora, basta con la maieutica, si rimetta in cattedra che il ruolo è suo!