L'Osservatorio sui Balcani parteciperà sabato e domenica al primo Salone dell'editoria di pace. Un modo per incontrarci e conoscerci da vicino.

06/12/2001 -  Anonymous User

Sabato 8 e domenica 9 dicembre l'Osservatorio sui Balcani sarà presente con uno stand all'interno del Fondaco di Venezia, il Primo Salone dell'Editoria di pace. Il Salone si terrà presso il Fondaco dei Tedeschi in zona San Marco - Rialto,a cura della Fondazione Venezia per la ricerca sulla pace. Rientra tra le attività che la Fondazione ha promosso con il Progetto Iride, assieme al Primo annuario di pace che verrà presentato sempre sabato 8 dicembre, e su cui pure vi sono degli interventi curati dall'Osservatorio sui Balcani.
Saremo presenti assieme ai progetti collegati dell'Università Internazionale delle Istituzioni dei Popoli per la Pace e di Unimondo. Sarà dunque un'ottima occasione di incontrarci, per quanti volessero visitare il Salone ed assistere ai momenti pubblici che saranno ospitati. Tra questi, segnaliamo il dibattito di domenica mattina su "Informazione e Pace", cui pure saremo presenti.
L'evento si terrà a Venezia, città simbolo per la cultura della pace e anche per l'impegno nei Balcani.
Venerdì 7, tra l'altro, sempre a Venezia ci sarà il seminario internazionale Le Città per la cooperazione decentrata allo sviluppo umano: esperienze e opportunità per il Sud Est Europa. Questo evento è organizzato dal Comune di Venezia, promotore tra l'altro del CReB, e vedrà di nuovo la presenza dell'Osservatorio. In particolare il nostro intervento servirà a presentare e promuovere l'Appello L'Europa oltre i confini, la cui campagna proseguirà per tutto il 2002.


Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!