Si è tenuto a Trento lo scorso 24 novembre il convegno Dieci anni di cooperazione con il sud est Europa: bilancio, critiche, prospettive. Come emerge dal documento introduttivo lo scopo che ci si prefiggeva era promuovere l'inizio di un dibattito e riflessione sulla presenza delle associazioni, ong ed enti locali italiani nei Balcani.
Buona la presenza di pubblico proveniente da tutta Italia. Nella giornata di lavoro si sono iniziati ad affrontare alcuni nodi essenziali dell'agire in questi anni nei Balcani partendo da tre casi studio: la situazione nella città di Mosatar, ... quella a Pec/Peja e la presenza delle ONG italiane in MAcedonia.
Siamo però consapevoli che il convegno non poteva che essere solo un primo passo, e questo emerge chiaramente dall'intervento conclusivo di Michele Nardelli. Un primo passo però rilevante, per la promozione di un approccio critico al lavoro sul campo di associazioni ed ONG.
Uno degli strumenti per ampliare ed approfondire il dibattito a questo proposito sarà il FORUM COOPERAZIONE. Tutti coloro i quali hanno partecipato al convegno o sono interessati alle tematiche ad esso connesse sono invitati a spedirci opinioni, riflessioni, considerazioni. Abbiamo già iniziato questo forum con la pubblicazione dei testi di Mauro Barisone e Vittorio Villa. Vorremmo che la discussione si ampliasse a più partecipanti possibile.

15/12/2001 -  Anonymous User

Si è tenuto a Trento lo scorso 24 novembre il convegno Dieci anni di cooperazione con il sud est Europa: bilancio, critiche, prospettive. Come emerge dal documento introduttivo lo scopo che ci si prefiggeva era promuovere l'inizio di un dibattito e riflessione sulla presenza delle associazioni, ong ed enti locali italiani nei Balcani.
Buona la presenza di pubblico proveniente da tutta Italia. Nella giornata di lavoro si sono iniziati ad affrontare alcuni nodi essenziali dell'agire in questi anni nei Balcani partendo da tre casi studio: la situazione nella città di Mosatar, ... quella a Pec/Peja e la presenza delle ONG italiane in MAcedonia.
Siamo però consapevoli che il convegno non poteva che essere solo un primo passo, e questo emerge chiaramente dall'intervento conclusivo di Michele Nardelli. Un primo passo però rilevante, per la promozione di un approccio critico al lavoro sul campo di associazioni ed ONG.
Uno degli strumenti per ampliare ed approfondire il dibattito a questo proposito sarà il FORUM COOPERAZIONE. Tutti coloro i quali hanno partecipato al convegno o sono interessati alle tematiche ad esso connesse sono invitati a spedirci opinioni, riflessioni, considerazioni. Abbiamo già iniziato questo forum con la pubblicazione dei testi di Mauro Barisone e Vittorio Villa. Vorremmo che la discussione si ampliasse a più partecipanti possibile.


Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!