Rileggere la Storia.

Mentre Jasmina e Hrvoje continuano le loro, per me, disgustose battaglie linguistico-concettuali, ci sono persone che a luglio hanno pubblicato un libro che a mio avviso potrebbe rappresentare una pietra miliare per la ricostruzione dei rapporti umani tra serbi e croati. Sto parlando de " La via dei conventi" un testo piuttosto obiettivo che mette in luce le responsabilità gravissime del fascismo italiano e del nazismo tedesco ma anche delle diplomazie francesi, inglesi e soprattutto Vaticane oltre a quelle interne di due nuclei di provocatori cetnici e massacratori ustascia. Forse si avvicina un tempo nel quale chi ha rimestato nel fango dovrà assumersi pienamente le proprie responsabilità. Certo questo libro solleva anche diversi interrogativi ma ha il pregio di donare la serenità di uno sguardo obiettivo sui fatti. Costa venti euro ma per voi, come per me e altri, sono certamente soldi spesi bene. Magari la smetterete di fare affermazioni delle quali prima o poi dovrete vergognarvi.