Niente di nuovo

..che la guerra chiami soldi e porti soldi, penso sia fuori dubbio. Poi altra cosa è discutere su eventuali dittature. Verissimo che ci sono altre minoranze a cui nessuno frega niente, e mi torna in mente l'Africa e il Ruanda, oppure la Cina e il Tibet, i Curdi,ecc. ecc., e la stessa Srebrenica lasciata a se stessa....
La soluzione risiede in un integrazione di razze e culture, paesi e religioni, solo con la conoscenza vera e reale del proprio vicino si abbatteranno le barriere culturari spesso portatrici di odio e ignoranza.

Ma vi siete mai chiesti con i soldi che si spendono per costruire un aereo da guerra (...e dico 1 !!) quanti problemi si potrebbero risolvere ??

P.S.: Adriano Sofri è stato uno di quelli che durante il conflitto balcanico ha dato l'allarme, cercando di far conoscere cosa stava accadendo. Mi ricordo sempre le sue parole: "fate qualcosa perchè stanno ammazzando donne e bambini"